Vinicio Capossela il 16 novembre a Messina

Terza ed ultima serata del Premio Tenco 2017, oggi al Teatro Ariston di Sanremo. Tra i protagonisti sul palco, ci sara’ anche Vinicio Capossela, arrivato in riviera nel bel mezzo di un tour europeo per ritirare il premio come artista dell’anno. Sulla scena sanremese il cantautore si presentera’ con uno spettacolo intitolato ‘Cordami’ e pensato appositamente per la rassegna dedicata alla canzone d’autore italiana. “Ho messo assieme un ensemble di strumenti a corda – ha spiegato – che ricordano le reti che si usano in mare cosi’ come gli ormeggi. Le corde sono anche il il raccordo tra l’uomo e il mare: Ulisse si lega ad una fune per sentire le sirene, le corde impastate con la resina fanno reti e corpo della barca, con la corda si impiccano gli ammutinati”. Con un legame piu’ che consolidato con il Premio Tenco, Capossela e’ passato numerose volte dal palco sanremese della canzone d’autore. “Qui ho fatto alcuni incontri importanti – ha detto Capossela – che hanno avuto conseguenze permanenti nella mia musica. Questa sera cantero’ le terre di un mare vasto, mitologico ma anche drammaticamente attuale”. Al momento impegnato con le date europee del tour dedicato all’album ‘Canzoni della cupa’, Capossela tornera’ in patria con un nuova carrellata di date live, raccolte sotto il titolo di ‘Ombre dell’inverno’ e pensate per i teatri. La data zero e’ fissata per l’11 novembre al Teatro Comunale di Carpi, poi il tour proseguira’ lo stesso mese verso Messina (16), Catanzaro (17), Venezia (25), Ravenna (29) e poi a dicembre con le date di Milano (4), Genova (6), Verona (Legnago, il 7), Roma (9), Bologna (11) e Bergamo per la chiusura prevista il 13 dicembre.

Condividi