Migranti: 500 soccorsi nel Canale di Sicilia

Altri 500 migranti, dopo i 550 recuperati ieri, sono stati salvati nel corso di sette operazioni di soccorso coordinate dalla centrale operativa della Guardia costiera nel Canale di Sicilia.

I migranti erano a bordo di 4 gommoni e tre imbarcazioni di piccole dimensioni che sono state soccorse nel tratto di mare tra la Libia e la Tunisia da due motovedette della Guardia costiera e da unita’ della Marina Militare e delle Organizzazioni non governative.

Condividi