Crocetta presenta Aurora Notarianni: “Un segnale alla Sicilia e a Messina”

“Ritengo che fosse necessario dare questo segnale alla Sicilia e a Messina nominando una cittadina che ha fatto battaglie per l’ambiente, per la difesa dei beni culturali”. Così il presidente della Regione, Rosario Crocetta, in merito alla nomina, per poco piĂą di un mese, del nuovo assessore ai Beni Culturali, l’avvocato Aura Notarianni, che ha presentato nella sede del Polo museale.

“E’ la persona giusta al posto giusto, anche se si poteva fare prima – aggiunge Crocetta – ma con Aura oggi iniziamo un percorso che non e’ destinato a fermarsi il 5 novembre. ContinuerĂ , saremo insieme candidati a Messina, nella lista del Megafono, per il rinnovamento della politica siciliana. Con Aura abbiamo gia’ pianificato atti importanti, che ci consentiranno di fare partire alcune gare”.

Poi la conferma che sarĂ  proprio la Notarianni a capeggiare la lista del Megafono, a Messina, alle prossime regionali: “Sara’ al mio fianco – ha detto Crocetta – e non voglio entrare nelle vicende amministrative perchĂ© Messina ha un sindaco, ma tutti sanno quale era la mia intenzione cinque anni fa”. Quindi sull’assessore dimissionario Carlo Vermiglio: “Abbiamo avuto un bel rapporto, è un galantuomo, continuerĂ  il percorso di amicizia. Lui ha fatto un percorso politico diverso, siamo in campagna elettorale, gli ho dato la possibilitĂ  ma ha scelto altro”.

Condividi




Change privacy settings