Ecco il Dalai Lama, Accorinti e Bianco lo accolgono in aeroporto

Sua SantitĂ  il XIV Dalai Lama, Tenzin Gyatso, è atterrato all’aeroporto di Catania dov’è stato accolto dal sindaco del capoluogo etneo Enzo Bianco e dal primo cittadino di Messina, Renato Accorinti.

Il leader spirituale del Tibet e Premio Nobel per la Pace, nel suo tour italiano di cinque tappe, sarà domani al Teatro Antico di Taormina, domenica 17 settembre al Teatro Vittorio Emanuele di Messina e lunedì 18 settembre al Teatro Massimo di Palermo. Poi farà tappa a Firenze e Pisa.

Domani, al Teatro Antico di Taormina, si svolgerĂ  la cerimonia di conferimento dell’onorificenza della CittĂ  metropolitana di Messina al Dalai Lama, in qualitĂ  di “testimone di pace e solidarietĂ  nel mondo e come riconoscimento del suo impegno a favore del dialogo, della pace e del suo messaggio di fratellanza universale, teso all’affermazione dei valori di libertĂ , di nonviolenza e dei diritti umani”.

Dalle 9.30 alle 12, Sua SantitĂ  terrĂ  due lezioni: ‘La pace è…l’incontro tra i popoli. Una opportunitĂ  per l’evoluzione dell’umanitĂ ’ e ‘In cammino verso la saggezza e la felicitĂ  attraverso la meditazione’.

Domenica 17, al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, dalle 9 sino alle 11.30, il Dalai Lama riceverĂ  il premio ‘Costruttori di pace, giustizia e nonviolenza – CittĂ  di Messina’ e terrĂ  due lezioni su ‘Etica compassionevole e interdipendenza’ e ‘L’attivitĂ  educativa e l’addestramento della mente; la via piĂą efficace per lo sviluppo delle coscienze’

Condividi