Pistunina, è fatta per Privitera e Saglimbeni. Manca il transfert per Gyorio

Completato quasi del tutto, almeno per ora, l’organico del Pistunina: oltre al prestito di Ardiri dal Camaro, diventato ormai un autentico “serbatoio” del club rossonero, sono andati in porto anche i previsti tesseramenti del portiere Francesco Privitera e dell’esterno Alessandro Saglimbeni.

Lo stesso non si può dire invece del centrocampista Mozesh “Mozzi” Gyorio, classe ’89, ungherese, ma con doppio passaporto sia del paese natio che canadese, non tesserabile poichĂ© si attende l’arrivo del relativo transfer per il quale il ds Mortelliti è giĂ  consapevole che ci vorrĂ  tempo.
Frattanto il giocatore è aggregato agli ordini di mister Raciti e oggi ha anche segnato la seconda marcatura nel 2-0 ottenuto in amichevole con l’Atletico Messina (la prima porta la firma di Ardiri).
E proprio all’odierno avversario sono stati ceduti, a titolo definitivo, i giovani Mirulla e Bonanno. Adesso la parola passa alla squadra, chiamata a spezzare in occasione della trasferta con l’Atletico Catania la serie negativa di tre sconfitta di fila (due col Camaro in Coppa Italia, la terza con il Biancavilla).

Condividi




Change privacy settings