Ambulantato selvaggio: multe e sequestri a Taormina

Primo blitz anti-ambulantato “selvaggio” dall’arrivo del neo indicato vice comandante degli agenti municipali, Daniele Lo Presti. Questa volta è stato palcoscenico di un servizio coordinato il corso Umberto. Tre persone sono state sanzionate di mille 32 euro ciascuno per avere disatteso la legge regionale “2/96” e sono stati effettuati tre sequestri amministrativi a carico di noti (in totale sono stati confiscati 354 pezzi tra cinture, occhiali, aste ed altro).

È stato effettuato un sequestro amministrativo a carico di ignoti ed è scattata una denuncia, sempre a carico di sconosciuti, secondo la norma del Codice penale 474-648 che riguarda contraffazione e ricettazione. Ma non è mancato neanche un sequestro penale a carico di ignoti dove sono 146 gli occhiali da sole Rayban e Gucci contraffatti che sono stati scoperti dagli agenti.

Mauro Romano

Condividi




Change privacy settings