Calcio, si propone anche il gruppo Sciotto

Il gruppo Sciotto è formalmente interessato a fornire il proprio contributo economico per il rilancio del calcio cittadino. Dopo Francesco Barbera ecco farsi strada un altro imprenditore messinese. La famiglia del versante Tirrenico è titolare di alcune concessionarie d’auto e detiene la vendita dei marchi piĂą importanti del panorama nazionale come Fiat, Jeep e Lancia, oltre ad alcuni marchi stranieri.

Probabilmente nella giornata di oggi, alcuni emissari del gruppo si recheranno a colloquio con il sindaco di Messina, il cui compito adesso sarĂ  quello di fare sintesi. Ovvero mettere assieme gli imprenditori per costituire un sodalizio molto robusto.

Ieri Francesco Barbera ha ribadito che non farĂ  calcio da solo, ma solo se affiancato da altri imprenditori che mettono sul tavolo le giuste garanzie, non solo economiche ma anche patrimoniali. Sta da vedere che tipo di impegno intende profondere la famiglia Sciotto e gli altri che si sono fatti sotto incontrando il sindaco di Messina.

E’ superfluo sottolinearlo, ma il cerino lo ha in mano il primo cittadino il cui compito dovrĂ  essere quello di mettere assieme gli imprenditori interessati.

Condividi




Change privacy settings