“Gettonopoli”: mano pesante dei giudici. Tutti condannati nessuno sarĂ  sospeso

Mano pesante dei giudici del Tribunale di Messina nell’ambito dell’inchiesta sulla cosiddetta “Gettonopoli”. Sono stati tutti condannati i consiglieri comunali di Messina a pene addirittura superiori rispetto alle richieste della pubblica accusa.

Per i 17 consiglieri è caduta comunque l’accusa pesantissima di abuso d’ufficio. La sentenza è stata letta dal presidente della Prima sezione penale intorno alle 23. Sono accusati tutti di truffa.

Ecco le condanne comminate

Crifò Giovanna 4 anni e 10 mesi

Adamo Pietro 4 anni e 8 mesi

Cucinotta Giovanni 4 anni e 8 mesi

Abbate Carlo 4 anni e 6 mesi

Benedetto Vaccarino 4 anni e 6 mesi

Daniele Zuccarello anni 4 e 6 mesi

David Paolo 4 anni e 3 mesi

Sottile Fabrizio 4 anni e 3 mesi

Sorrenti Santi 4 anni,

Consolo Andrea 4 anni,

Amedeo Pio 4 anni,

Burrascano Raimondo 4 anni,

Carreri Nino 4 anni,

Crisafi Nicola 4 anni

David Carmela 4 anni

Gioveni Libero 3 mesi

Nora Scuderi mesi 3.

Tutti sono stati interdetti dai pubblici uffici. Condannati al risarcimento danni in favore del Comune da quantificare in sede civile. Tutti condannati al pagamento di una provvisionale di 10mila euro cadauno. Assolti tutti quanti dal reato di abuso, quindi nessuno nessuno sarĂ  sospeso.

 

Condividi