Sbarchi senza fine, 900 migranti in 48 ore a Messina

E’ un’emergenza senza fine, quasi un esodo biblico. Agli oltre mille migranti sbarcati questa mattina a Reggio Calabria si aggiungono i 417 arrivati questa mattina al molo “Marconi”, nel porto di Messina. Si tratta di cittadini originari del Senegal che si trovavano a bordo di un pattugliatore maltese.

Sono stati recuperati a bordo di un barcone negli scorsi giorni al largo del Canale di Sicilia. Tra loro 93 donne, 10 delle quali incinte e numerosi minori. Sono stati accolti da personale della Prefettura, delle forze del’ordine, dell’Asp e delle associazioni di volontariato. Alcuni verranno trasportati in strutture cittadine, altri in diverso centri nel resto d’Italia.

Dall’inizio dell’anno sono oltre 4mila i migranti approdati in riva allo Stretto, 900 dei quali in appena 48 ore.

Condividi