Via La Farina, quel cassonetto d’intralcio sotto gli occhi di tutti

Cassonetti bruciati, stracolmi, maleodoranti ed ora persino d’intralcio. E’ davvero inspiegabile la collocazione di questo contenitore della Nettezza urbana sulla via La Farina all’altezza di via Bari. Nella foto scattata da un nostro lettore – che ovviamente ha segnalato la stranezza e che naturalmente ringraziamo – si nota il cassonetto posizionato in pieno incrocio, peraltro spostato verso la sede stradale.

Non si comprende il motivo di tale scelta; piĂą facile pensare che qualcuno per liberare un posto auto o per evitare l’odore nausebondo proveniente dal contenitore lo abbiamo spostato di qualche metro; dubbi però fugati da un residente che ha visto gli operatori svuotare il cassonetto e collocarlo proprio dove lo vedete. Ci chiediamo, possibile che nessuno controlli e vigili sull’operato degli addetti al servizio?

Anomalie tutte messinesi che non sorprendono piĂą, ma che lasciano l’amaro in bocca ai tanti contribuenti che in queste ore stanno ricevendo le salatissime bollette della Tari.

Condividi