Crocetta: “Disabili, primi assegni per i fratelli Biviano”

Sono stati erogati dall’Asp di Messina i primi 5 mesi dell’assegno mensile di 1.750 euro ciascuno ai fratelli Biviano”. Lo ha reso noto il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta. “A partire dal prossimo mese – aggiunge il governatore – riceveranno regolarmente e per sempre, il contributo che serve per la libera scelta sull’assistenza. I Biviano – ricorda Crocetta – sono quattro fratelli con una patologia degenerativa gravissima che vivono da soli alla periferia di Lipari, in un’ area che non è coperta neppure da rete telefonica. Per mesi hanno sostato in una tenda davanti palazzo Chigi, aspettando che qualcuno risolvesse la loro situazione. Con la nuova legge regionale – sottolinea il governatore – e’ possibile risolvere casi come questi e la prossima settimana tutti i disabili gravissimi gia’ identificati dalle Asp, riceveranno l’assegno di cura finalizzato all’assistenza. Ieri invece sono partiti i pagamenti per i disabili di Palermo e provincia. Qualcuno ci accusa di essere in ritardo, – conclude il presidente della Regione Siciliana – ma ricordo che la finanziaria è stata approvata un mese fa. Non conosciamo casi in Italia in cui dei provvedimenti di questa portata, vengano assunti 30 giorni dopo una legge”.

Condividi