Messina celebra la Festa della Repubblica

Anche Messina ha celebrato oggi il  71° Anniversario della Fondazione della Repubblica, ha avuto luogo in Piazza Unione Europea del Comune di Messina una solenne cerimonia con la deposizione di una corona d’alloro al Monumento ai caduti.

Alla manifestazione hanno partecipato AutoritĂ  religiose, civili e militari, rappresentanze delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine, Associazioni Combattentistiche e d’Arma e scolaresche. Erano presenti anche il Gonfalone della CittĂ  di Messina (decorato con Medaglia d’Oro al Valor Militare), il Gonfalone della Provincia Regionale di Messina, il Medagliere del Nastro Azzurro ed i Vessilli ed i Labari delle Associazioni  Combattentistiche e d’Arma.

Durante la solenne cerimonia, il prefetto della Provincia di Messina,  Francesca Ferrandino, dopo aver letto il messaggio del Capo dello Stato inviato a tutti i Prefetti della Repubblica, ha altresì consegnato dodici diplomi di Onorificenza al Merito della Repubblica Italiana, tre medaglie d’onore – previste a favore dei cittadini italiani, militari e civili, e dei familiari dei deceduti deportati od internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra nell’ultimo conflitto mondiale, in attuazione della Legge 27 Dicembre 2006 n. 296 – alla memoria di tre persone decedute, residenti in questa Provincia.

Inoltre è consegnata una medaglia d’oro al valor civile, in memoria di Luca Arlotta che, in data 15 gennaio 2011, “Con pronta e generosa determinazione, mentre stava pescando sulla riva, richiamato dalle grida degli amici caduti in mare da una imbarcazione rovesciata, saliva su un’altra barca, riuscendo a raggiungerli e a trarli in salvo. Per un onda improvvisa si rovesciava anche l’imbarcazione su cui si trovava e cadendo nelle gelide acque, perdeva tragicamente la vita. Splendido esempio di grande coraggio e umana solidarietĂ  spinti fino all’estremo sacrificio.”

Consegnate le Onorificenze di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana a Silvio Sammaro (Luogotenente dei Carabinieri a riposo);  Tony Zarrillo (Maresciallo Capo dell’Arma dei Carabinieri); Antonio Franco Maimone (Luogotenente dell’Arma dei Carabinieri a riposo); Giuseppe Minutoli  (Colonnello della Guardia di Finanza a riposo); Francesco Lenzo (Luogotenente della Guardia di Finanza);   Antonino Russo (Luogotenente della Guardia di Finanza); Mario Tindaro Peresi (Luogotenente della Guardia di Finanza); Gaetano FamĂ  (Luogotenente della Guardia di Finanza); Pietro Bebba (Capo Reparto Esperto VV.FF. a riposo); Stefania Greco ( Commissario Capo Polizia Penitenziaria di Barcellona P.G.); Vincenzo Picciolo (Medico Referente Azienda Sanitaria Provinciale di Messina – Emergenza Urgenza 118).

Consegnato il diploma di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.  Ufficiale Antonio Tomasello (Direttore Vice Dirigente del Comando  Provinciale Vigili del Fuoco di Messina).

Consegna delle Medaglie d’onore concesse ai cittadini italiani, militari, civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra ed ai familiari dei deceduti, a Vito Mastrocco, Giuseppe Messina e Antonino Parisi.

 

Consegna la Medaglia d’oro al Valor Civile, alla memoria, conferita dal Presidente della Repubblica al Sig Luca Arlotta.

Condividi