G7, Rinaldi e Gullo: Gratificare personale del Sirina

Scende in campo anche l’on. Franco Rinaldi per sollecitare, attraverso una interrogazione urgente, l’attivazione di un Progetto Obiettivo regionale per il personale dell’ospedale San Vincenzo di Taormina, in vista del G7. Il parlamentare regionale di Forza Italia ha infatti presentato l’atto parlamentare ieri mattina chiedendo di sapere se l’assessore regionale alla Salute pubblica, Baldo Gucciardi, intende adottare tale provvedimento. “Considerato che il prossimo 27 maggio si terrĂ  a Taormina il G7 – si legge nell’interrogazione – e che il manager dell’Asp di Messina con proprio provvedimento ha comunicato al personale dell’Ospedale San Vincenzo di Taormina la sospensione del godimento delle ferire per tutto il personale, poichĂ© il presidio identificato come zona rossa sarĂ  impegnato nell’attivitĂ  assistenziale straordinaria. Tenuto conto che i sindacati hanno inviato una nota all’assessore alla Salute Baldo Gucciardi chiedendo l’attivazione di un Progetto Obiettivo Straordinario, finanziato con Fondi Regionali”. Rinaldi poi pone l’accento sulla circostanza riportata dagli organi d’informazione: ovvero l’attivazione di un Progetto Obiettivo per il personale del 118. Il parlamentare di Forza Italia interroga il governatore Crocetta e l’assessore Gucciardi al fine di sapere se sono state avviate le procedure per l’attivazione di un Progetto Obiettivo Straordinario per il personale dell’Ospedale San Vincenzo di Taormina finalizzato a valorizzare e gratificare tutto il personale impegnato, che verosimilmente potrĂ  trovarsi ad affrontare scenari di alto rischio.

Sull’argomento interviene anche l’on. Mariella Gullo, deputata nazionale e capogruppo di Forza Italia alla Commissione Affari Sociali. “Vista la grande mole di lavoro che dovrĂ  svolgere il personale dell’ospedale Sirina di Taormina in occasione del G7, è giusto che venga gratificato con un Progetto Obiettivo straordinario”

Condividi