Studente dell’Antonello falciato sul viale Giostra

Ancora sangue sulle strade cittadine. Questa mattina, intorno alle 8,30, uno studente della scuola Antonello è stato centrato da una vettura, in corrispondenza delle strisce pedonali. Il giovane studente che stava attraversando la strada è stato investito da una “Citroen”, condotta da un pensionato.

L’impatto è stato violentissimo, il giovane ha colpito con il capo il parabrezza della vettura prima di essere scaraventato ad alcuni metri di distanza. Le condizioni del ragazzo sono apparse subito gravi ai soccorritori del 118 accorsi sul posto. Dopo essere stato immobilizzato, lo studente è stato accompagnato al Pronto soccorso del Papardo in codice rosso. Le sue condizioni vengono definite serie dai medici.

Ad investire lo studente che stava attraversando la strada dopo essere sceso dal bus, un pensionato che stava procedendo in direzione monte-mare. L’automobilista subito dopo l’impatto si è fermato ed è stato anch’egli soccorso avendo subito un malore.

Sul posto sono intervenuti i vigili urbani della sezione Infortunistica i quali hanno avviato i rilievi di rito. Domenica scorsa sul Corso Cavour un notaio è stato investito da un’auto pirata assieme alla sua ragazza. Il professionista si trova ancora ricoverato al Policlinico in imminente pericolo di vita.

Condividi