CALCIO SERIE D – Primi tempi: ACR fermata dal palo di Cristiani. Fc Messina regge l'urto col San Luca

Giuseppe Luppino

CALCIO SERIE D – Primi tempi: ACR fermata dal palo di Cristiani. Fc Messina regge l'urto col San Luca

domenica 21 Febbraio 2021 - 15:43
CALCIO SERIE D – Primi tempi: ACR fermata dal palo di Cristiani. Fc Messina regge l'urto col San Luca
Le due formazioni peloritane non riescono a sbloccare il risultato nella prima frazione di gara. Palo di Cristiani per l’ACR Messina. Ciccio Lodi detta i ritmi nel Football Club Messina

Tornano in campo l’ACR Messina ed il FC Messina per la diciottesima giornata del campionato di serie D Girone I. I ragazzi di mister Novelli sono impegnati in casa con la Cittanovese; mentre l’undici di mister Costantino scende sul terreno di gioco del quotato San Luca.

PRIMO TEMPO:

La gara prende il via dopo il minuto di raccoglimento in memoria del compianto Mauro Belluggi. I locali si spingono subito in avanti alla ricerca del vantaggio. Al 5′ il portiere Latella riesce a dire di no al tiro di Sabatino su assist da punizione di Aliperta.

All’8′ Messina vicinissimo al gol: è Cristiani a cogliere la base del palo su pasticcio difensivo della Cittanovese. Dopo appena un minuto i calabresi vanno vicini al vantaggio con Dorato che s’invola a tu per tu con Caruso ed è bravissimo il portiere giallorosso ad evitare la rete.

La squadra di mister Nocera si difende adesso con carattere, riuscendo ad evitare grossi pericoli. Alla mezz’ora ennesima occasione gol per i padroni di casa: Cretella mette al centro per Bollino che, in spaccata, fa la barba al palo della porta difesa da Latella.

Allo scadere la Cittanovese si rende pericolosa con Alfano che manda alto sulla traversa. Nulla da segnalare nei due minuti di recupero.

Acr Messina-Cittanovese 0-0
Acr Messina: Caruso, Cascione, Lomasto, Sabatino, Giofrè, Cristiani, Aliperta, Cretella, Bollino, Foggia, Arcidiacono. All.: Raffaele Novelli. A disp.: Lai, Mazzone, Addessi, Boskovic, Lavrendi, Izzo, Manfrellotti, Vacca, Crisci.
Calcio Cittanovese: Latella, Barilaro, Alfano, Lo Nigro, Corso, Zinfollino, Viola, Cosenza, Dorato, Crucitti, Losasso. All.: Graziano Nocera. A disp.: La Cagnina, Scuderi, Rizzo, Meola, Fuschi, Ndreu, Felici, Petrucci, Solinas.
Arbitro: Andrea Valentini di La Spezia (Lobene – Ghio)

PRIMO TEMPO:

E’ il San Luca a prendere le redini del gioco sin dall’inizio. La gara è un pò nervosa e maschia. All’11’ Palma, da ottima posizione, non riesce ad impensierire il portiere Scuffia. Rispondono i calabresi al 20′ con Murdaca che , su assist di Leveque, mette di testa sul secondo palo ma nessuno dei suoi compagni è pronto per finalizzare.

Al 23′ ci prova Ciccio Lodi, su punizione, dalla lunga distanza. La sfera è ben indirizzata all’incrocio dei pali ma Scuffia si allunga e toglie ai peloritani la gioia del gol. Ci prova ancora il FC Messina che, su azione d’angolo, va vicino al gol su colpo di testa di Da Silva.

I ragazzi di mister Costantino sembrano aver preso le misure al San Luca, con la squadra di Ciccio Cozza che ha difficoltà nell’imbastire il gioco. Al 35′ ancora una punizione dello specialista Lodi fa gridare al gol; ma è in grande giornata Scuffia che mette in angolo.

La prima frazione di gioco si chiude sul risultato ad occhiali.


San Luca – Football Club Messina 0-0
San Luca: Scuffia, Fiumara, Murdaca, Spinaci, Pezzati, Greco, Carbone, Leveque, Pelle, Salom (39′ Nagore), Vigolo. All. Francesco Cozza. A disp.: Callejo, Pitto, Mammoliti, Giorgi, Nirta, Lorefice, Marchionna, Arcuri.
Football Club Messina: Marone, Da Silva, Giuffrida, Palma, Casella, Lodi, Fissore, Caballero, Ricossa, Arena, Bianco. All. Massimo Costantino. A disp.: Monti, Coria, Agnelli, Mukiele, Panebianco, Piccioni, Cangemi, Garetto, Bevis.
Arbitro: Francesco Lipizer  di Verona (Marra – Marchesin).
Ammoniti: Spinaci, Pezzati (SL)