CALCIO SERIE D – ACR Messina rimonta ma non opera il sorpasso. FC Messina, buona la prima

ACR: Una doppietta di Foggia nel primo tempo non basta per superare la Cittanovese in nove uomini
FC: Palma e Coria su rigore ribaltano il risultato contro la matricola San Luca

Dopo una discreta frazione di gioco che l’aveva vista sotto per due reti a zero grazie alle reti dell’ex Crucitti e di Dorato e la sontuosa reazione del finale con la bella doppietta di Foggia a rimettere a posto il risultato, l’ACR Messina nella seconda parte di gara non riesce ad avere la meglio su una buona Cittanovese che era rimasta in nove uomini dal minuto 57.

Infatti, nel secondo tempo resta subito in 10 uomini la formazione di mister Infantino. Brutta entrata di Fiumara su Bollino e secondo cartellino giallo per il giocatore di casa che lascia anzitempo il terreno di gioco. Forte del vantaggio numerico l’ACR cerca il sorpasso. All’11’ Biccio spreca ancora una volta su assist di Arcidiacono.

Ciro Foggia autore di una doppietta

Dopo appena un minuto la Cittanovese la fa veramente grossa con Rizzo che viene espulso per proteste. I calabresi giocano adesso in nove. La squadra di Sciotto si riversa a tutto organico nella metĂ  campo della Cittanovese. Al 73′ Bollino cerca la via della rete con una mezza girata che viene murata dalla difesa avversaria. All’85’  Cretella potrebbe sfruttare meglio la situazione nella posizione di vantaggio dentro l’area avversaria ma finisce per complicarsi la vita.

Il direttore di gara assegna 5 minuti di recupero ma l’ACR Messina, pur in doppio vantaggio numerico, non riesce a completare il sorpasso dopo la bella rimonta del primo tempo.

TABELLINO

Calcio Cittanovese – ACR Messina  2-2

Marcatori: 3′ Crucitti (C), 22′ Dorato (C), 30′ e 45′ Foggia (M)

Calcio Cittanovese: Latella, Petrucci, Rizzo, Lo Nigro, Corso, Fiumara, Barilaro, Meola, Dorato (77′ Isabella), Crucitti (33′ Giorgiò) (60′ Scuderi), Silenzi. A disposizione: La Cagnona, Lo Sasso, Miceli, Scuderi, Fuschi, Giorgio, Isabella, Giovinazzo, Condomitti. All.: Pietro Infantino

ACR Messina: Lai; Mazzone (60′ Cascione), Lomasto, Boskovic,Giofrè (86′ Garofalo); Vacca (70′ Cristiani), Lavrendi, Cretella; Bollino, Foggia, Arcidiacono. A disposizione: Manno, Cascione, Bellopede, Cristiani, Garofalo, Monteleone, Bartolotta, Mancuso, Izzo. All.: Raffaele Novelli.

Arbitro: Schiavon di Treviso

Assistenti: Matteo Taverna di Bergamo e Ionut Eusebiu Nechita di Lecco

Espulsi: 47′ Fiumara (C), 57′ Rizzo (C)

 

Primo tempo al cloroformio per il FC Messina che non crea grosse occasioni. Negli spogliatoi Gabriele avrĂ  sicuramente strigliato i suoi ragazzi che nella seconda parte della gara riescono a ribaltare il risultato.

Il Fc Messina rientra in campo con maggior piglio nella seconda frazione di gioco e va subito vicina al gol con Garetto che impegna il portiere Callejo pronto ad alzare sulla traversa.

Facundo Coria autore del gol della vittoria

L’estremo difensore ospite si dimostra attento anche sulla successiva punizione di Coria dalla distanza. Gabriele da il via alle sostituzioni mettendo in campo Rocossa, Gille e Palma. Tuttavia sono gli ospiti a passare in vantaggio al 10′, capitalizzando un corner con Pitto che con un tocco fortunato supera l’incolpevole Marone. Il mister butta dentro Ebui per cercare di riagganciare il risultato.

Al 62′ arriva il meritato pari per i padroni di casa sui risvolti di un calcio d’angolo. Coria colpisce di testa su corner di Marchetti e la sfera arriva sui piedi di Paglia che mette dentro la porta avversaria la rete del pareggio. Si fa ancora sotto il Messina ed al 70′ raccoglie i risultati del suo forcing. Domenico Marchetti viene falciato in area da De Miranda ed il signor Djurdjevic non ha dubbi concedendo il penalty. Coria trasforma con freddezza portando in vantaggio i suoi.

A dieci dal termine si fa vivo il San Luca con Carbone, che aveva rilevato Spinaci, con una punizione dalla distanza ben controllata da Marone. Da qui al termine nessuna occasione per le due compagini. Il Fc porta a casa una vittoria importante.

TABELLINO

FC Messina – San Luca 2 – 1

Marcatori:  55′ Pitto (SL), 62′ Palma (M), 70′ Coria (rig) (M)

Fc Messina: Marone, Marchetti D., Coria (85′ Quitadamo), Marchetti A., Casella, Barnofsky, Garetto (55′ Ricossa), Balistreri (55′ Palma), Bevis, Dambros (60′ Ebui), Aita (55′ Gille). A disp: Strino, Gnicewicz, Palma, Quitadamo, Fissore, Gaspar, Ricossa, Gille, Ebui. All.: Ernesto Gabriele

San Luca: Callejo, Pitto (73′ Arcuri), Murdaca, Spinaci (80′ Carbone), De Miranda, Greco, Romero, Nagore, Bargas (65′ Bruzzaniti), Leveque (80′ Pelle), Cotroneo (75′ Mammoliti). A disp.: Pellegrino, Finocchiaro, Mammoliti, Pelle, Bruzzanti, Franco, Giaimo, Arcuri, Carbone. All.: Cozza

Arbitro: Djurdjevic di Trieste

Assistenti: Castagna di Verona e Sbardella di Belluno

Condividi




Change privacy settings