Omaggio a S. Antonio: domani messa e concerto in streaming. Niente Carro trionfale

Domenica 21 giugno doveva tenersi la grande Processione con il Carro trionfale di S. Antonio. A distanza di 75 anni, dopo l’ultimo stop dovuto alla Seconda Guerra Mondiale, a causa delle restrizioni per il Covid19, non si terrĂ  l’imponente processione del Santo taumaturgo, che annualmente attira migliaia e migliaia di fedeli, devoti, pellegrini e turisti nelle vie adiacenti al Santuario e per il centro di Messina.

Per non dimenticare la Notte Bianca ed il Carro trionfale del Santo, la Basilica ha previsto per domenica 21 giugno una solenne Santa Messa alle 19 presieduta da mons. Cesare Di Pietro, la benedizione dei gigli e a seguire il concerto “Omaggio a S. Antonio” alle ore 21, che vedrĂ  esibirsi Katia Mirabile del conservatorio “Corelli” di Messina con la sua chitarra classica e gli artisti Francesco Tusa e Irene Valenti nel duo violino e organo.

Gli eventi saranno trasmessi in diretta streaming nei canali social della Basilica.

La privazione forzata (causa Coronavirus) di uno degli eventi più importanti dell’inizio estate messinese, non deve frenare la voglia dei devoti e dei pellegrini di omaggiare il loro Santo, e di innalzare a Dio la loro lode per un così insigne maestro di virtù, di amore e di carità fraterna.

Invitiamo a partecipare a questi due appuntamenti, per affidarci personalmente a S. Antonio, affidare la nostra Città, la nostra Italia e il mondo intero, affinché ci possa custodire da ogni male, dall’attuale pandemia e presentare a Dio i nostri bisogni, le nostre urgenze, affinchè Dio ci ottenga le desiderate grazie ed i miracoli di cui abbiamo bisogno per noi e per i nostri cari.

Condividi




Change privacy settings