Controlli Cc: denunce a San Fratello, Acquedolci e Caronia

I carabinieri della Compagnia di Santo Stefano di Camastra hanno denunciato tre persone all’AutoritĂ  Giudiziaria.

A San Fratello, i carabinieri della locale Stazione con l’ausilio dello Squadrone eliportato Cacciatori “Sicilia” hanno controllato un 50enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, e lo hanno sottoposto a perquisizione personale e domiciliare. All’interno dell’abitazione l’uomo aveva allestito una serra comprensiva di attrezzatura per la coltivazione di piante di “cannabis” dalle quali aveva già ricavato circa 200 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana. L’attrezzattura e la sostanza stupefacente sono state sequestrate; l’uomo è stato denunciato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Ad Acquedolci, durante un controllo alla circolazione stradale, i militari hanno controllato e sottoposto a perquisizione personale un giovane del luogo trovandolo in possesso di un coltello a serramanico di genere vietato. Il giovane è stato denunciato per porto abusivo di coltello di genere vietato.

A Caronia, i militari dell’Arma hanno denunciato un 84enne allevatore per pascolo abusivo ed introduzione di animali su fondo altrui.

L’anziano è stato anche sanzionato, in via amministrativa, in quanto responsabile di malgoverno di animali. Inoltre, a seguito alle verifiche svolte con l’ausilio del personale del Servizio Veterinario dell’Asp di Sant’Agata di Militello, la mandria è stata sottoposta a sequestro sanitario in attesa dell’espletamento dei successivi accertamenti sanitari sugli animali.

Condividi




Change privacy settings