Consegne a domicilio per le pasticcerie a Pasqua: la proposta di Vaccarino e Barresi

redstage

Consegne a domicilio per le pasticcerie a Pasqua: la proposta di Vaccarino e Barresi

martedì 31 Marzo 2020 - 12:20
Consegne a domicilio per le pasticcerie a Pasqua: la proposta di Vaccarino e Barresi

Consegne a domicilio per le pasticcerie nella sola domenica di Pasqua. È questa in sintesi la proposta avanzata da Benedetto Vaccarino e Mario Barresi, rispettivamente consigliere comunale e consigliere della III Circoscrizione, al sindaco Cateno De Luca, qualora ciò sia possibile secondo le attuali norme di legge, che com’è noto per via dell’emergenza coronavirus hanno imposto una serie di restrizioni alle attività non essenziali.
“Vista la situazione di emergenza sanitaria che stiamo vivendo, – spiegano i due consiglieri – che sta comportando i sacrifici dell’isolamento per il bene della collettività, la sospensione di numerose attività commerciali, l’allontanamento dai familiari e quindi l’impossibilità di vivere con i propri cari la giornata della Santa Pasqua, si chiede, qualora fosse permesso, di consentire la consegna a domicilio alle pasticcerie interessate, per la domenica di Pasqua dalle ore 8 alle ore 14, previa prenotazione da parte dei cittadini entro il venerdì 10 aprile circa.
“Tale richiesta viene inoltrata sia per dare un’opportunità di lavoro alle attività suddette, sia per rendere meno triste la circostanza inusuale che stiamo affrontando e avendo la possibilità di acquistare un tipico dolce pasquale. Si chiede pertanto, qualora fosse possibile normativamente, applicare quanto richiesto, e di rendere note tramite le varie dirette, le pasticcerie che vogliono aderire a questa iniziativa”.