PALLANUOTO – Dietrofront delle Federazione Italiana Nuoto: sospensione dei campionati

Garantite soltanto le gare di serie A1 maschile. Rinviati a data da destinarsi tutti gli incontri nelle altre categorie

 

Come un fulmine a ciel sereno, ma c’era da aspettarselo, la Federazione Italiana Nuoto, che aveva inizialmente consentito la disputa dei tornei regionali ma a “porte chiuse”, torna sui propri passi e dirama un nuovo comunicato che si riporta integralmente:

“Tenuto conto della chiusura di molteplici impianti sportivi disposta dagli enti locali; considerata, altresì, la necessità di garantire l’uniformità dei campionati e lo sviluppo omogeneo dei vari gironi territoriali, la Federazione Italiana Nuoto dispone, fino a nuovo avviso, la sospensione dei Campionati Nazionali di pallanuoto maschile di serie A2, B, Under 17 A e femminile di serie A2”.

Tutto da rifare dunque. Il CUS Unime, che quest’oggi avrebbe dovuto incontrare Acquachiara Napoli e l’Ossidiana che avrebbe ospitato la Rari Nantes Palermo alla piscina Scuderi di Catania, non scenderanno in vasca.

 

Condividi




Change privacy settings