Nessun caso di Coronavirus a Messina, infermiere a rischio licenziamento

redme

Nessun caso di Coronavirus a Messina, infermiere a rischio licenziamento

redme |
domenica 23 Febbraio 2020 - 14:39
Nessun caso di Coronavirus a Messina, infermiere a rischio licenziamento

Nessun caso di Coronavirus a Messina. La conferma arriva in serata e spazzando via ogni infondata paura che si era scatenata al momento della diffusione del video.
Il paziente ricoverato al Pronto soccorso del Policlinico, che il video sosteneva potesse essere stato contagiato dal Coronavirus, è quindi risultato negativo al test. Lo comunicano i vertici dell’Azienda ospedaliera universitaria “Gaetano Martino” che hanno avuto l’esito dei tamponi inviati a Palermo.
L’autore del video, l’infermiere messinese che annunciava il presunto contagio di in cittadino proveniente dal Piemonte, è stato sospeso dalle mansioni, denunciato per procurato allarme e, comunica il direttore generale del Policlinico Giuseppe Laganga, lunedi sarà avvio il procedimento di licenziamento.

Nonostante le notizie infondate che stanno circolando in queste ore, quindi, a Messina (ma in Sicilia in generale) non sono stati registrati casi di contagio dell’influenza che ha avuto origine da Wuhan in Cina.
Il video apparso sui social, per tutta la giornata, ha scatenato una psicosi, resa ancor più esasperata dai social network.
Il test risultato negativo si spera possa riportare la situazione alla normalità anche se il livello di allerta resta elevato.