Ricettazione, 39enne finisce in carcere

In esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Messina – Ufficio Esecuzioni Penali, i carabinieri della Stazione di Messina Gazzi hanno arrestato il 39enne messinese D. S. S, condannato alla pena residua di un anno ed otto mesi di reclusione per il reato di ricettazione commesso a Messina nel 2015.

Al termine della formalità di rito, l’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Gazzi.

Condividi




Change privacy settings