Accoltellò un collega: arrestato camionista

Si chiama Salvatore Marcellino il presunto autore del reato di tentato omicidio ai danni di un suo collega. Marcellino, 39enne nato in Belgio e residente ad Adrano (nel Catanese), lo scorso novembre avebbre accoltellato un camionista presso il molo di Tremestieri. Pertanto, ieri i poliziotti delle Volanti hanno eseguito nei confronti del 39enne la misura cautelare degli arresti domiciliari con obbligo di braccialetto elettronico, emessa dalla Sezione dei giudici per le indagini preliminari del Tribunale di Messina.

La ricostruzione effettuata dai poliziotti delle Volanti intervenuti e le successive indagini coordinate dalla locale Magistratura hanno permesso di stabilire che tra odierno indagato e vittima è scaturita una violenta lite a causa di un sorpasso azzardato operato dal primo e di cui l’altro chiedeva spiegazioni.

Durante la colluttazione tra i due, Marcellino non avrebbe esitato ad estrarre un coltello da giardinaggio e a colpire per ben due volte l’avversario causandogli lesioni non letali solo per un caso fortuito.

Condividi




Change privacy settings