Cumulo di condanne, 62enne messinese finisce in cella

I carabinieri di Bordonaro hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di M. G., 62enne messinese che deve scontare un cumulo di pene residue di 7 anni di reclusione per condanne riportate per i reati di ricettazione e violazione della legge sulla protezione del diritto d’autore, commessi a Messina e provincia tra il 2011 ed il 2015 poiché ripetutamente trovato a commercializzare cd musicali e video contraffatti in violazione delle norme sul diritto autore.

L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Gazzi.

Condividi




Change privacy settings