BASKET – ZS Group Messina a Catania senza distrazioni

La ZS Group Messina torna in campo oggi alle 19:00, in uno dei due anticipi della ventesima giornata, settima di ritorno, del campionato di serie C Silver.

 

I peloritani, dopo i due successi casalinghi consecutivi ottenuti a spese di Alfa e Acireale, affrontano il CUS Catania, reduce dalla vittoria di misura ottenuta al ”PalaRussello” sulla Fortitudo.

Quattordici punti all’attivo e nono posto in graduatoria per il club universitario che insegue una salvezza tranquilla e mira a far crescere i giovani del proprio vivaio. Coach Guadalupi può contare su un gruppo affiatato che ha in Lo Faro (15.9 ppg), Pennisi (11 ppg) e Cuccia (10.2 ppg) i migliori realizzatori.

I precedenti nell’impianto di via Santa Sofia sono tutti favorevoli agli scolari che su quel parquet hanno conquistato anche una meritata salvezza in gara 2 della semifinale dei play out nella stagione 2017/18.

Nel match di andata la ZS Group Messina ha avuto la meglio sugli etnei per 88-62. Obiettivo dei giallorossi è bissare quel successo per allungare la striscia positiva, difendere la terza posizione in graduatoria e magari approfittare dello scontro tra Barcellona e Comiso per allungare su una delle due dirette concorrenti.

La squadra allenata da Pippo Sidoti e Francesco Paladina sta attraversando un ottimo momento di forma, nonostante l’indisponibilità di un giocatore importante come Varotta che in questa settimana ha ricominciato ad allenarsi con la squadra, ma difficilmente sarà gettato nella mischia.

La Basket School Messina ha preparato la gara con la solita attenzione e, anche se l’avversario non sia obiettivamente dei più difficili, per Scimone e compagni non sono ammesse distrazioni.

La palla a due di CUS Catania – ZS Group Messina è prevista alle ore 19:oo di oggi, 15 febbraio, al PalaCUS.

Dirigeranno il match, Fabrizio Maria Miragliotta di Palermo e Arturo Tartamella di Trapani.

Condividi




Change privacy settings