Tentato furto in abitazione, 39enne condannato a 3 anni di carcere

I carabinieri della Stazione Messina Castanea hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Messina, nei confronti di F. S., 39enne, già noto alle forze dell’ordine ed in atto sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso una comunità.

Il giovane dovrĂ  scontare, in regime di arresti domiciliari, la pena residua di tre anni di reclusione a seguito di una condanna per tentato furto in abitazione aggravato, commesso a Messina nell’agosto 2018.

Condividi




Change privacy settings