“Aita Mari” a Messina: sbarcati 158 migranti

E’ approdata al porto di Messina la nave spagnola “Aita Mari” con 158 migranti a bordo soccorsi nei giorni scorsi in due operazioni di salvataggio. Domenica erano state recuperate 93 persone, tra cui 16 donne di cui 3 incinte, e 24 minori tra cui 12 bambini. Successivamente è stato soccorso un secondo barcone alla deriva, con altre 65 persone a bordo.

Ad attendere i migranti al molo Norimberga personale dell’Asp, del Comune della Prefettura e delle forze dell’ordine.

Dopo i controlli, i migranti saranno trasferiti al centro di prima accoglienza caserma “Gasparro” di Bisconte.

Condividi




Change privacy settings