ACR Messina allo sbando totale

Ancora una sconfitta. L’ennesima per l’ACR Messina.

La squadra del presidente Sciotto non riesce ad uscire indenne neanche in quel di Marsala, contro una squadra, quella locale, in crisi di risultati da tempo. Eppure l’ACR è riuscita anche in questo; è riuscita a rianimare il Marsala.

Si fa sentire l’assenza di Crucitti per squalifica. I peloritani raramente si rendono pericolosi in avanti ed il solo Arcidiacono, autore di una buona prestazione, non basta.

Il Marsala di mister Terranova, col minimo sforzo, decide la gara nel primo tempo grazie alla rete di Maiorano che, al 22′, sugli sviluppi di un calcio di punizione, è fortunato a ritrovarsi la sfera tra i piedi dopo una deviazione della barriera giallorossa, ma è bravo ad insaccare alle spalle dell’incolpevole Avella.

Prova incolore per l’undici di Zeman che non riesce ad imbastire una reazione degna di nota dopo il gol subito.

Nella ripresa la musica non cambia, nonostante un isolato tiro dalla lunga distanza di Emiliano che il portiere di casa manda in corner. E’ sempre e solo il Marsala a dirigere le operazioni in campo. E a nulla valgono i cambi effettuati da mister Zeman per cercare di scuotere la gara con gli inserimenti di Danza, Buono e Bonasera.

Precipita sempre più in classifica l’ACR che, adesso, si trova a soli 6 punti dalla zona play-out, mentre sono 9 i punti che la distanziano dalla zona play-off.

Ma con le prestazioni palesate nelle ultime giornate di campionato, sarà bene guardarsi dietro e non cullare oltremodo sogni di gloria.

Marsala- ACR Messina 1-0
Marcatori
: 22′ Maiorano

Marsala: Russo, Lo Cascio, Scoppetta, Rizzo, Monteleone, Ferchichi, Candiano, La Vardera, Castrovilli (85’Gallo), Mascari (65′ Federico), Maiorano.

A disposizione: Giordano, Lo Iacono, Lorefice, Giambanco, Di Chiara, Celesia, Inzoudine. All. Nicola Terranova
ACR Messina: Avella, De Meio (78′ Bonasera), Bruno, Emiliano, Fragapane (80′ Famà), Saverino, Lavrendi, Cristiani (61′ Danza, 92′ Sampietro); Manfrè (80′ Buono), Rossetti, Arcidiacono.

A disposizione : Pozzi, Cinquegrana, Vuolo, Barbera. All. Karel Zeman

Arbitro: Valerio Pezzopane (L’Aquila)
Assistenti: Fabio Pomini (Verona), Giovanni Boato (Padova)

Ammoniti: Emiliano (ACR), Scoppetta (Ma), Candiano (Ma), Bruno (ACR), Federico (Ma)

Condividi




Change privacy settings