Panoramica, riqualificato un tratto della Sp 43. De Luca: “Lavoriamo per la sicurezza”

E’ stato finalmente inaugurato il primo tratto della Sp 43 bis “Panoramica dello Stretto” completamente riqualificato nella pavimentazione stradale e nelle barriere di sicurezza grazie ad un investimento di due milioni di euro. “Pur in assenza di bilancio, ma per senso di responsabilitĂ  si è scelto di portare avanti i lavori, che sono stati appaltati e realizzati in tempi record”, ha affermato con orgoglio De Luca.

Nella prima conferenza stampa del 2020, il sindaco Cateno De Luca ha illustrato gli interventi  posti in essere su un tratto strategico della “Panoramica” che a causa delle disastrose condizioni si doveva percorrere ad una velocitĂ  limitata a 30km/h.

Adesso sono stati rimodulati i nuovi limiti di velocitĂ  in modo da permettere uno scorrimento piĂą fluido del traffico veicolare.

“Abbiamo individuato due milioni e mezzo di euro nell’ambito della rimodulazione del Patto per il Sud, approvato ad ottobre scorso, per il tratto compreso tra la galleria Bosurgi e la rotonda Papardo.

Altri due interventi  – ha continuato il sindaco metropolitano – riguardano la variante alla Sp 45 in corrispondenza dell’abitato di Faro Superiore in direzione di Tono, finanziata per la progettazione con 230mila euro, così da realizzare un asse viario strategico per complessivi 4 milioni  e mezzo di euro.

Il secondo intervento riguarda il completamento  di un nuovo tratto della “Panoramica dello Stretto”, l’asse viario Granatari -Mortelle, per il quale è stato ottenuto un finanziamento di 280.000 euro per la realizzazione del progetto esecutivo e che prevede nel complesso un intervento da 5 milioni di euro”.

“Interventi fondamentali per la strategia di collegamento – ha sottolineato De Luca  – che preludono ad altre azioni per questo asse viario: riqualificazione delle piazzuole, gazebo, pubblica illuminazione e sistemazione dei marciapiedi. Questo è l’impegno che mi assumo e porto avanti come sindaco della CittĂ  metropolitana. Elementi concreti: la riqualificazione che abbiamo completato e che oggi inauguriamo, il finanziamento di 2 milioni e mezzo di euro per completare e mettere in sicurezza l’attuale percorso della Panoramica, e gli altri due progetti per completare questo asse viario strategico.

Si va avanti confermando il ruolo strategico della CittĂ  metropolitana e la professionalitĂ  dei suoi uffici, dello staff tecnico che ha seguito i lavori e, attraverso la rimodulazione del Patto per il Sud, ha individuato i finanziamenti.

Un risultato storico – ha concluso De Luca – da troppo tempo la CittĂ  attendeva queste risposte concrete anche in relazione al profilo della sicurezza”.

Condividi




Change privacy settings