Movida: stangata discoteca in via Don Blasco

Non solo controlli al Codice della strada, ma le verifiche della polizia municipale hanno interessato i cosiddetti luoghi della movida.

Ancora una volta un blitz notturno è stato effettuato in una nota discoteca di via Don Blasco che al momento delle verifiche ospitava 300 giovani a fronte di una capienza consentita di 150 ingressi. Naturalmente il titolare è stato multato.

Sempre in via Don Blasco, gli agenti della municipale hanno sanzionato un ambulante che vendeva alcolici (nella fattispecie birra) senza essere  autorizzato. All’uomo è stato notificato un verbale di 1032 euro.

Condividi




Change privacy settings