Prova la moto da cross e precipita in un burrone

Era venuto da Malta per provare la sua motocicletta da cross e per poco non ci lasciava la penne. Un giovane amante delle due ruote si trova in ricoverato al Policlinico di Messina con una gamba spappolata in seguito ad una rovinosa caduta a Monte Scuderi, al confine tra Itala ed Antillo.

A causa di un probabile cedimento del terreno, probabilmente legato al maltempo di queste ore, il giovane è volato in un dirupo profondo una trentina di metri. La scena è stata notata da un amico che ha prontamente avvisato le forze dell’ordine.

Difficiltose le operazioni di recupero, tanto che si è reso necessario l’intervento dell’elisoccorso. Il giovane, visibilmente sotto choc e dolorante, è stato imbragato e riportato sulla sede stradale, prima del definitivo trasferimento al Policlinico.

Condividi