Piraino, manomette il contatore del metano per rubare il gas: arrestato 64enne

redstage

Piraino, manomette il contatore del metano per rubare il gas: arrestato 64enne

mercoledì 23 Ottobre 2019 - 11:03
Piraino, manomette il contatore del metano per rubare il gas: arrestato 64enne

Dovrà rispondere del reato di furto aggravato e continuato un 64enne di Piraino (S.C. le sue iniziali), in quanto lunedì scorso i carabinieri della locale Stazione hanno scoperto che l’uomo ha manomesso i sigilli applicati al suo contatore del metano per sottrarre indebitamente il gas.
Il contatore del metano dell’abitazione dell’uomo era stato sigillato a seguito di mancati pagamenti, ma su quell’utenza risultavano ancora consumi. I carabinieri della Stazione di Piraino, pertanto, hanno effettuato un sopralluogo con l’ausilio di personale tecnico della società di distribuzione, constando la manomissione dei sigilli applicati al misuratore ed il furto del gas metano. I successivi approfondimenti hanno consentito di verificare che l’uomo aveva sottratto indebitamente il combustibile per alimentare le utenze della propria dimora già a partire dai primi giorni del mese di settembre.
Al termine delle formalità di rito, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Patti, l’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari e ieri mattina è comparso davanti al giudice del Tribunale di Patti che ha convalidato l’arresto operato dai carabinieri.