Bisconte-Catarratti, 16 milioni per la messa in sicurezza del torrente

Sono stati finalmente consegnati i lavori di messa in sicurezza del torrente Bisconte-Catarratti, per i quali sono stati destinati 16 milioni di euro.

Presenti all’incontro, oltre al sindaco Cateno De Luca assieme ad alcuni componenti dell’Amministrazione comunale, il governatore Nello Musumeci e il commissario regionale contro il dissesto idrogeologico Maurizio Croce in rappresentanza della Regione siciliana.

L’incontro è stata anche un’occasione per il governo regionale per confermare la sua vicinanza alla cittĂ  di Messina, per la quale sono in cantiere altri progetti finanziati attraverso fondi regionali, quali la riqualificazione di alcuni padiglioni dell’ex ospedale Margherita da destinare, tra le altre cose, al museo della cittĂ . Si è discusso anche di risanamento, confermando il governo regionale che si sta procedendo a pieno ritmo per porre definitivamente fine alla piaga delle baracche che affligge Messina da decenni a questa parte. “Non stiamo regalando nulla a Messina, – ha dichiarato Musumeci – ma stiamo solo restituendo alla cittĂ  dello Stretto quanto le era stato tolto: non dovete ringraziarci ma dobbiamo solo chiedervi scusa per chi ci ha preceduto“.

Condividi




Change privacy settings