Seconda Categoria: primi test amichevoli per l’ItĂ la

E’ un’ItĂ latutto da scoprire“, parole dell’allenatore Angelo Saija, quello che si sta allenando in vista del torneo di Seconda Categoria edizione 2019/20. Una squadra nuova di zecca, che non ha piĂą gran parte dei protagonisti arrivati ai play-off, che si allena da alcune settimane e ieri pomeriggio, al “Messina Sud” di S.Margherita, ha sostenuto un test amichevole contro il Real Zancle. 
Uno a zero il punteggio finale a favore dei ragazzi del presidente Carmine Berlinghieri, grazie all’acuto dell’attaccante Andrea Graziano, lesto ad avventarsi su una palla ribattuta dal palo su punizione di Nino De Maria, evergreen classe ’76, iil piĂą illustre tra i volti nuovi dell’ItĂ la, oltre ai vari Boncordo, Maimone, Roberto Grioli, Mariano Leo e Andrea Sanò. 
Tutti elementi che hanno giĂ  lavorato con il tecnico Saija, il quale però tiene i piedi ben piantati per terra: “Noi ci dobbiamo salvare – dice – Non c’è piĂą la squadra che ha raggiunto gli ultimi play-off, ma un un gruppo di ragazzi tutti nuovi con l’obiettivi di dar vita a un nuovo ciclo per il futuro dell’ItĂ la, nella speranza che si avvicinano nuovi soci per dare una mano al presidente Berlinghieri. E’ presto per dare giudizi, siamo ancora lontani dalla forma migliore e perciò dobbiamo pensare soltanto a lavorare ottmizzando il lavoro settimanale”.
Non a caso, per mercoledì prossimo è stato fissato un nuovo e ancora piĂą probante test dall’ItĂ la che, sul proprio campo, a partire dalle 18 affronterĂ  il Fiumedinisi, formazione di categoria superiore.

Condividi




Change privacy settings