Cercasi netturbini, ressa e caos in via Dogali

Una gran ressa per 100 posti di netturbini con contratto a tempo determinato, è l’ennesima dimostrazione che Messina ha una gran voglia di lavoro che purtroppo non c’è e che costringe migliaia di giovani a lasciare la Sicilia in cerca di fortuna altrove. Posto di lavoro solo per un anno, ma ambìto in cittĂ , tanto da mandare in tilt anche la viabilitĂ  in centro. Per candidarsi a lavorare a tempo determinato a Messina Servizi bisogna presentarsi solo oggi al Centro per l’impiego, dalle 9 alle 12 o dalle 15.30 alle 17.30.

Dalle 6 di questa mattina si è formata una gran folla davanti agli uffici di via Dogali, qualcuno ha preferito persino passare la notte in auto per essere in “Pole position”.

Sul posto anche le forze dell’ordine, non sono mancati momenti di tensione.

Condividi