Emanuele Cilenti torna al suo pubblico con la silloge poetica dal titolo Un filo d’erba che solletica il cielo

Dopo il successo delle precedenti raccolte poetiche“Viaggi onirici della mia anima”, “Sono solo un incubo”, “Percussioni violente”, “Sussurri celesti”, “Petali d’infinito”,  “Echi immortali”, “Lacrime d’inchiostro sul volto del cuore”, “Aiuto! Ho due mummie in casa”, e “Quella scia di luce e di bellezza”, l’artista messinese  Emanuele Cilenti torna all’attenzione del suo pubblico con una nuova emozionante silloge poetica dal titolo “Un filo d’erba che solletica il cielo”, pubblicato da Irda Edizioni.

Un volume che così come i precedenti si propone di  emozionare e far riflettere il lettore attento che andrà a leggere queste pagine di vita, così l’artista stesso ha definito il suo ultimo lavoro.

Un bouquet di poesie, riflessioni,  foto-aforismi e racconti che certamente coinvolgerà il lettore emozionandolo e facendolo riflettere sui grandi  temi della vita, come la gioia, l’amore, il dolore del lutto, la sofferenza di una malattia e tanto altro ancora; vale a dire tutto quello che caratterizza  questa nostra vita frenetica. Queste le premesse di un libro che vi travolgere in una spirale infinita di  emozioni. Il libro è disponibile sul sito internet: Lulu.com e sul sito della casa editrice Irda Edizioni.

 

Condividi