Alberi pericolanti a Spartà: Biancuzzo ne chiede l'abbattimento

redstage

Alberi pericolanti a Spartà: Biancuzzo ne chiede l'abbattimento

venerdì 06 Settembre 2019 - 14:00
Alberi pericolanti a Spartà: Biancuzzo ne chiede l'abbattimento

L’intervento richiesto lo scorso 3 luglio, con nota regolarmente protocollata dall’Anas, ad oggi non è stato ancora eseguito”. Così il consigliere della VI Circoscrizione Mario Biancuzzo, rendendo noto che la sua richiesta di abbattimento di due grossi alberi presenti a Spartà, a suo dire pericolanti, non è stata ancora eseguita, a distanza di oltre due mesi dall’invio di tale richiesta agli uffici competenti.
Ieri ho accertato – spiega Biancuzzo – che i due grossi alberi completamente bruciati dal pauroso incendio di due anni fa potrebbero cadere sull’asfalto della strada statale, che com’è noto è ad alta densità di traffico. I due alberi potrebbero cadere non solo per il peso, ma anche in previsione di eventi meteorologici intensi”.


Per questo motivo, – conclude il consigliere circoscrizionale – chiedo l’abbattimento dei suddetti alberi in modo da evitare pericoli per la sicurezza della pubblica circolazione di veicoli e pedoni ed a scanso di eventuali responsabilità civili e penali che si potrebbero determinare causa mancati interventi”.