La Saponarese soddisfatta del proprio mercato

Abbiamo centrato tutti gli obiettivi facendo una seria programmazione in sinergia con lo staff tecnico“. Soddisfazione viene espressa, all’unisono, dai massimi dirigenti della Saponarese (calcio, Seconda Categoria) nelle persone del presidente Nicoluccio Gugliotta e del direttore sportivo Angelo Bonaffini, i quali non vedono l’ora di raccogliere sul campo i frutti della loro notevole campagna di rafforzamento,  effettuata d’intesa con il riconfermato tecnico Giuseppe Midiri.

Volevamo dare una nuova impronta alla squadra, inserendo in organico uomini che con la loro esperienza, aiutino il resto dello spogliatoio nei momenti complicati che si presenteranno durante la stagione. Da qui le riconferme del capitano storico Salvo Giunta (per tutti “Schillaci”, ndr) e di Peppe Giorgianni che, con l’inserimento di Marco Milici formano un terzetto di attaccanti che rappresenta un lusso per la categoria”.

Ma una squadra di calcio per poter essere competitiva non può fare a meno di una adeguata spina dorsale. “Per questo – concludono Gugliotta e Bonaffini –  abbiamo scelto tra i nuovi arrivati elementi con l’esperienza di Santino Pino in porta, di Tindaro Pergolizzi, Peppe Tricomi e Marco Gangemi in difesa e di Nico Fleres e Nicolò Bertino sulla mediana, a coronamento di un organico di prim’ordine.  Spinti dal nostro serio progetto non abbiamo avuto grosse difficoltĂ  a trovare l’accordo con i nuovi calciatori e a trattenere i migliori della scorsa stagione”.

Condividi