L’Aquila Bafia, Trovato e Tripi le ciliegine sulla torta

L’Aquila Bafia ha ufficializzato in mattinata quelli che dovrebbero essere gli ultimi 2 innesti, in un mercato che per ammissione della stessa dirigenza, per mezzo della pagina facebook, è “ai titoli di coda“.
Il sodalizio tirrenico ha dato il benvenuto a Domenico Trovato, arcigno difensore classe ’90 reduce da una finale play-off con il Falcone, e Simone Tripi (’96) centrocampista giovane ma con diversi precedenti nelle file di S. Biagio, Tonnarella e Falcone.
Simone Tripi

Ieri sera, intanto, presso un locale di Terme Vigliatore, con tanto di diretta streaming, l’Aquila Bafia si è presentata in vista di un torneo di Prima Categoria 2019/20 nel quale, alla luce delle importanti operazioni di rafforzamento compiute, non potrĂ  esimersi dal candidarsi a recitare un ruolo di protagonista, indipendemente dalla composizione del raggruppamento in cui verrĂ  inserita dalla Figc siciliana.

Condividi




Change privacy settings