Barcellona, giro di vite dei carabinieri durante il fine settimana di Ferragosto

Ammontano a nove le persone che, nell’ambito dei servizi straordinari di controllo dei luoghi della movida notturna barcellonese da parte dei carabinieri della locale stazione, sono state denunciate a vario titolo durante il fine settimana di Ferragosto. In particolare, nel corso di tali servizi i militari dell’Arma hanno proceduto nei confronti di:

  • un 22enne, che è stato deferito in stato di libertĂ  all’autoritĂ  giudiziaria per coltivazione di sostanze stupefacenti, in quanto trovato in possesso di una pianta di marijuana;
  • una 21enne e un 22enne, che sono stati deferiti in stato di libertĂ  per guida senza patente perchĂ© mai conseguita;
  • un 29enne e un 57enne, che sono stati deferiti in stato di libertĂ  all’autoritĂ  giudiziaria per inosservanza delle prescrizioni inerenti alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza;
  • quattro automobilisti, che sono stati deferiti in stato di libertĂ  per guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche o per essere risultati positivi all’assunzione di sostanze stupefacenti.

Inoltre, sei persone sono state segnalate alla locale Prefettura quali assuntrici di sostanze stupefacenti, poiché trovate in possesso di 20 grammi di marijuana, 5 grammi di hashish e 4 grammi di cocaina. E ancora: sono stati svolti mirati controlli nei confronti dei soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale e della sorveglianza speciale.

Infine, sono stati controllati complessivamente 79 auto e 137 persone e sono state contestate infrazioni al codice della strada che prevedono sanzioni penali e sanzioni amministrative (tra cui quattro per mancanza di copertura assicurativa e tre per mancata revisione, con i sequestri amministrativi dei veicoli), e ritirate, in vista della successiva sospensione, due patenti di guida.

Condividi