“Taormina Opera stars” dal 18 al 25 agosto al Teatro Antico

“La V edizione del Festival del “Taormina Opera Stars” sarĂ  un momento di musica e spettacolo internazionale da non perdere”. Lo assicura il direttore artistico del Festival, Davide Dellisanti, che si appresta a coordinare quello che è ormai diventato l’appuntamento clou della musica classica al Teatro Antico. Una produzione dell’associazione “Aldebaran”, presieduta da Antonio Lombardo.

“Quest’anno si è registrato – prosegue Dellisanti – uno sforzo organizzativo notevole. Il risultato è stato un programma di altissima qualitĂ  che sicuramente susciterĂ  il gradimento da parte degli spettatori”. E si annuncia una cavalcata di musica che prenderĂ  il via il 18 e si concluderĂ  il 25 agosto. “Si inizia, appunto, il 18 agosto – prosegue il direttore artistico del Festival – con “Song of the Mermaid” liberamente ispirato alla favola della Sirenetta di Hans Christian Andersen. In scena, al Teatro Antico, “K-Arts“, quella che può essere considerata la piĂą importante compagnia di danza della Corea del Sud, applaudita nei teatri di tutto il mondo.

Si prevede uno spettacolo fantastico, un’ esclusiva destinata al pubblico internazionale di Taormina. Il tutto sarĂ  impreziosito da costumi e coreografie spettacolari che narreranno le vicende della Sirenetta in una storia d’amore adatta agli spettatori di ogni etĂ ”.

Vi sarĂ  spazio, poi, per la grande opera, come da tradizione del Festival. “Anche questa volta – dice il Direttore Artistico – la grande lirica targata Taormina Opera Stars, sarĂ  protagonista il 21 e 24 agosto, con uno dei capolavori piĂą rappresentati e amati al mondo: Carmen di Georges Bizet. Tutto è stato predisposto nel migliore dei modi.

Gianna Fratta dirigerà l’orchestra del Taormina Opera Stars, la regia è di Antonio De Lucia, il coro sarà diretto da Carmelo Pappalardo. E non poteva mancare neanche un cast di livello internazionale.

Il mezzosoprano, Sanja Anastasia, interpreterĂ  Carmen che si affiancherĂ  al tenore che darĂ  vita a Don JosĂ©, Dario Di Vietri”. Si prospetta, infine, un momento di musica di altissimo livello. “Prestigiosa – conclude Dellisanti – sarĂ  la serata finale del festival che prevede il concerto di Martha Argerich e Daniel Rivera. Il 25 agosto sarĂ , infatti, avremo l’onore di ospitare la pianista migliore al mondo.

EseguirĂ , accompagnata dall’orchestra del “Taormina opera stars”, il “Concerto numero 1″, di Franz Liszt. Assieme a lei si esibirĂ  il suo grande amico e pianista di fama internazionale, Daniel Rivera, che proporrĂ  il Concerto per pianoforte ed orchestra di Edvard Grieg. Ho scelto di non dirigere personalmente l’orchestra perchĂ© gli impegni della direzione artistica di un Festival così importante mi hanno tenuto occupato piĂą del previsto. Pertanto anche per questo appuntamento l’Orchestra del “Taormina Opera Stars” sarĂ  diretta dal M° Gianna Fratta”.

Condividi




Change privacy settings