Torre Faro, il fascino del pilone illuminato

Tutti con il naso all’insĂą. E’ tornato ad illuminare le magiche notti messinesi il pilone di Torre Faro, vero e proprio simbolo dello Stretto. La riaccensione è stata evidenziata dal sindaco De Luca con l’immancabile diretta Facebook.

“La riaccensione del pilone di Capo Peloro vuole essere un segnale di riqualificazione di un’area caratterizzata da un fascino unico come solo lo Stretto di Messina può offrire – ha spiegato – L’impianto che è stato riattivato si caratterizza per una potenza inferiore ai 3 kW complessivi che servono ad illuminare un gigante di 232 metri di altezza che si colloca tra i cinque Piloni monumentali piĂą alti del mondo (la Torre Eiffel è 346 metri).

L’impianto di illuminazione periziato nel 2011 in occasione del centocinquantesimo anniversario dell’UnitĂ  d’Italia è in linea con la normativa che riguarda la tutela ambientale e non ha alcun effetto di abbagliamento o inquinamento luminoso”.

Condividi




Change privacy settings