Patti, danneggia fontana comunale con un calcio: denunciato un ragazzo

È ritenuto responsabile del reato di danneggiamento di beni pubblici un ventenne di Patti, in quanto identificato quale autore del danneggiamento di una fontana comunale installata in una delle piazzette lungo la marina. Infatti, gli accertamenti realizzati dai poliziotti del commissariato di Patti hanno permesso di risalire all’identità dell’autore, grazie soprattutto al sistema di video sorveglianza presente nelle vicinanze.

In particolare, stando alle ricostruzioni, il ventenne, dopo una nottata trascorsa in discoteca, si trovava con altri coetanei nelle vicinanze della suddetta fontana, quando a un certo punto ne staccò improvvisamente il rubinetto attraverso un calcio.

I poliziotti hanno pertanto denunciato in stato di libertà il ragazzo.

Condividi




Change privacy settings