Inosservanza degli obblighi, 59enne di Gioiosa arrestato dai carabinieri

I carabinieri della Stazione di Gioiosa Marea hanno arrestato in flagranza di reato un 59enne per inosservanza degli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Gioiosa. Nel corso di un servizio di controllo in contrada Maddalena, i carabinieri hanno fermato l’uomo a bordo della propria autovettura, verificando come lo stesso guidasse nonostante la patente di guida fosse già stata revocata dalla Prefettura di Messina.

I carabinieri hanno arrestato M. T. per la violazione degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione applicata a suo carico e lo hanno segnalato anche per la guida del veicolo senza patente.

L’uomo è stato tradotto presso la sua abitazione e posto in regime degli arresti domiciliari in attesa di comparire davanti all’Autorità giudiziaria di Patti per l’udienza di convalida dell’arresto.

Condividi