Sorpreso con 650 grammi di marijuana in casa: 32enne finisce in manette

Nella giornata di ieri, durante un servizio di vigilanza stradale, la Polstrada di Messina ha fermato per un controllo un giovane che si trovava alla guida di un’auto, tale Valentino Freni, messinese di 32 anni già noto alle forze dell’ordine. Il conducente è stato trovato in possesso di una busta di plastica trasparente contenente 5 grammi di marijuana e 385 euro in contanti.

Richiesto l’ausilio del locale Reparto cinofili del Comando della Guardia di Finanza, il controllo è stato esteso anche al domicilio di Freni, supponendo che potessero essere nella sua disponibilità altre dosi di sostanza stupefacente. L’attività di ricerca ha dato esito positivo, rinvenendo all’interno dell’abitazione una notevole quantità di marijuana, una parte della quale era già sigillata in 18 buste trasparenti dal peso di circa 5 grammi, oltre ad altra contenuta in una busta ed in contenitori di vetro, per un totale di oltre 650 grammi, tutti occultati all’interno di un armadio della camera da letto. In un altro ambiente dell’abitazione sono state trovate anche alcune bustine trasparenti vuote identiche a quelle che contenevano la cannabis, oltre ad un bilancino di precisione.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria, il giovane è stato tratto in arresto, in attesa della celebrazione del rito direttissimo previsto per oggi.

Condividi




Change privacy settings