San Licandro, De Luca sgombera alloggio occupato abusivamente

Nuovo blitz del sindaco Cateno De Luca, durante il quale questa volta è stato sgomberato un alloggio occupato abusivamente da oltre quindici anni. In particolare, l’alloggio cui facciamo riferimento si trova nel cortile interno della scuola San Francesco di Paola, a San Licandro.

“Si trattava dell’ultimo alloggio occupato dal custode andato in pensione nel 2001”, spiega il primo cittadino, che poi aggiunge: “Ovviamente luce ed acqua erano a carico del Comune”.

“Per onestà devo ammettere che l’occupante, nonostante i numerosi contenziosi con il Comune, non ha opposto resistenza ed ha volontariamente lasciato l’immobile. Ringrazio per la buona riuscita dell’operazione i colleghi della Polizia Municipale nella persona di Pino Parialò”, ha concluso De Luca.

Condividi




Change privacy settings