Rapina e lesioni personali, 33 enne condannato a due anni di reclusione

I carabinieri di Ganzirri hanno eseguito un ordine di carcerazione per l’espiazione di pena detentiva in carcere, a carico di S. E., 33 anni, condannato a due anni di reclusione per rapina e lesioni personali e giĂ  sottoposto alla misura alternativa alla detenzione dell’affidamento in prova ai servizi sociali.

Il provvedimento di carcerazione scaturisce dalla ripetute violazioni commesse dal condannato alle prescrizioni cui era sottoposto e pertanto l’uomo dovrà finire di scontare la sua pena in carcere.

Condividi




Change privacy settings