Lo “Squalo” Nibali piazza il morso vincente al Tour de France

Vincenzo Nibali vince meritatamente la ventesima tappa dell’edizione numero 106 del Tour de France, la Albertville-Val Thorens di 59.5 chilometri (in origine di 130 chilometri, ma accorciata per condizioni climatiche avverse).

Lo “Squalo dello Stretto” entra nella fuga di giornata e piazza il “morso letale” nel corso del Gran premio della montagna finale di horse category, facendo il vuoto e andando a conquistare una vittoria di tappa piĂą volte cercata che rende ampiamente positiva un’avventura transalpina fino a ieri non entusiasmante per l’alfiere della “Bahrain Merida”.

Sorride anche Egan Bernal, che mette il sigillo sul Tour de France.  Al colombiano è bastato non perdere secondi dai rivali piĂą accreditati e così per lui sarĂ  soltanto una formalitĂ  l’ultima frazione in programma domani, la Rambouillet-Parigi di 128 chilometri.

Condividi




Change privacy settings