Nascondeva marijuana in casa: arrestato 27enne

Dovrà rispondere del reato di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio un messinese di 27 anni (M. A. le sue iniziali), in quanto martedì scorso è stato sorpreso dai carabinieri della compagnia Messina Sud con della marijuana nascosta in casa.

A destare i sospetti dei militari dell’Arma erano stati i movimenti rilevati, nel corso degli ultimi giorni, intorno all’abitazione del giovane, nel rione Gazzi. Pertanto, martedì pomeriggio è stata svolta una perquisizione domiciliare nell’abitazione, nel corso della quale i carabinieri hanno rinvenuto tre involucri di cellophane contenenti complessivamente 162 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e una somma di denaro in contanti, ritenuta provento di attività illecita.

La sostanza stupefacente, il bilancino ed il denaro sono stati sequestrati; mentre il giovane è stato arrestato in flagranza di reato. Ultimate le formalità di rito, l’arrestato,  su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del processo con rito direttissimo.

Condividi




Change privacy settings