Mario Galeani inaugura le Suggestioni musicali al Castello di Scaletta Zanclea

Inizia il conto alla rovescia per l’inaugurazione di “Suggestioni musicali al Castello”, organizzato dall’Amministrazione Comune di Scaletta Zanclea, inaugurerĂ  il cartellone estivo dell’estate scalettese.

A dare il via alla stagione il pianista di fama internazionale Mario Galeani che si esibirĂ  domani, alle ore 20.30, nella suggestiva cornice del Castello Rufo Ruffo di Scaletta Zanclea.

Il pianista di origini messinesi presenterà un programma che include alcuni dei più famosi ed importanti lavori della musica romantica di Fryderyck Chopin e Franz Liszt. Il concerto sarà, dunque, caratterizzato  dalle atmosfere sognanti e malinconiche dei notturni op 27 n 2 e op 48 n 1, alle sonorità ora misteriose e cupe, ora folcloristiche e malinconiche, ora eroiche e militari della Polacca op 44 e della celebre Polacca “Eroica” op 53 di Chopin. Si passerà poi a Liszt con lo straripante virtuosismo della Rapsodia spagnola, con i suoi ritmi marcati e accesi, secondo uno spagnolismo inteso come evocazione di canti sereni e appassionati, punteggiato da ritmi di danza, per finire con la Parafrasi sul celebre quartetto “Bella figlia dell’amore” dal Rigoletto di Verdi, pagina in cui si riconosce il Liszt grande virtuoso, volto a conquistare le platee, senza venir meno, peraltro, al principio di una eleganza ammirevole della scrittura, che conferisce al brano la statura di piccolo capolavoro nel suo genere.

“Ogni volta che tengo un concerto nella mia terra è sempre una grande emozione per me. Il Castello Rufo Ruffo di Scaletta, luogo storico della nostra Sicilia e che domina dall’alto la costa jonica, sarà la suggestiva cornice alle melodie romantiche e appassionate del mio concerto” sostiene il pianista Mario Galeani.

Grande la soddisfazione del sindaco Gianfranco Moschella, per questo evento che segna l’inizio della stagione estiva: “Sarà una serata coinvolgente e suggestiva ringrazio l’amico Galeani per l’opportunità data alla mia comunità che potrà assistere ad uno spettacolo che ci regalerà grandi emozioni, segno di quell’attenzione per la cultura che ci contraddistingue. Questo evento vede protagonista la musica ma premia nel contempo anche la storia, l’amore e la fedeltà di un paese che ha tanto da offrire”.

Se queste sono  le premesse si preannuncia un’estate tutta da bere.

Condividi




Change privacy settings